Begin main content



 

Benvenuto nel nuovo Catasto Impianti Termici del Comune di Salerno gestito da Sinergia s.u.r.l.


 AVVIO CAMPAGNA DI CONTROLLO DEGLI IMPIANTI PER LA CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ED ESTIVA DEL COMUNE DI SALERNO

 

ACCERTAMENTO, ISPEZIONE E CONTROLLO PERIODICO SUGLI IMPIANTI TERMICI PER LA CLIMATIZZAZIONE INVERNALE ED ESTIVA DEGLI EDIFICI DEL TERRITORIO COMUNALE AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 192/05 E SS.MM.II. E DEL D.P.R. N. 74/2013, E PER LA GESTIONE E L’AGGIORNAMENTO DEL RELATIVO CATASTO

Il Consiglio Comunale di Salerno con delibera n. 37 del 30.12.2020 ha affidato a Sinergia s.u.r.l.  il servizio pubblico di accertamento, ispezione e controllo degli impianti termici per la climatizzazione invernale ed estiva di tutti gli edifici ricadenti nel territorio comunale, ai sensi del combinato disposto dal D.Lgs. n. 192/2005, attuato dal D.P.R. n. 74/2013 e della Legge Regionale n. 39/2018.

  

CHI È INTERESSATO E COSA È NECESSARIO FARE

Secondo l’art. 6, comma 1, del D.P.R. 74/2013 «L'esercizio, la conduzione, il controllo, la manutenzione dell'impianto termico e il rispetto delle disposizioni di legge in materia di efficienza energetica sono affidati al responsabile dell'impianto.» Il responsabile dell’impianto termico è l’occupante, a qualsiasi titolo, in caso di singole unità immobiliari residenziali, il proprietario, in caso di singole unità immobiliari residenziali non locate, l’amministratore, in caso di edifici dotati di impianti termici centralizzati amministrati in condominio, il proprietario o l’amministratore delegato in caso di edifici di proprietà di soggetti diversi dalle persone fisiche.

Queste figure possono, a loro volta, delegare la responsabilità ad un “terzo responsabile” che deve possedere i requisiti previsti dal Decreto del Ministro per lo Sviluppo Economico 22 gennaio 2008, n. 37.

Il Responsabile di impianto che non provvede a far eseguire le operazioni di manutenzione e di controllo dell’efficienza energetica secondo quanto previsto dalla normativa vigente, è punito con la sanzione amministrativa non inferiore a 500 euro e non superiore a 3.000 euro.

 

CHI PUÒ EFFETTUARE I CONTROLLI E LE MANUTENZIONI DEGLI IMPIANTI

Le operazioni di controllo, manutenzione e verifica dell’efficienza energetica degli impianti termici devono essere affidati a ditte abilitate ed in possesso dei requisiti previsti dal D.M. 37/08.

 

TRASMISSIONE DEL RAPPORTO DI CONTROLLO DI EFFICIENZA ENERGETICA

Al termine delle operazioni di controllo di efficienza energetica dell’impianto, il tecnico che ha effettuato l’intervento ha l’obbligo di compilare e rilasciare, al Responsabile dell’Impianto, che firmerà per presa visione, il Rapporto di Controllo di Efficienza Energetica (RCEE) conforme ai modelli previsti dal D.M. 10/02/2014. Inoltre, ai sensi della L.R. 20 novembre 2018, n. 39, il manutentore trasmette, per via telematica ed entro il mese successivo a quello della scadenza, i dati del RCEE, con il relativo pagamento, per conto del Responsabile dell’Impianto. Al fine di poter accedere alla piattaforma telematica è necessario, da parte della ditta di manutenzione, effettuare la registrazione sul portale di Sinergia s.u.r.l., al seguente indirizzo: https://portal.sinergia.iter-web.it/


PERIODICITÀ DI TRASMISSIONE DEI RAPPORTI DI CONTROLLO DI EFFICIENZA ENERGETICA

Si ricorda che, ai sensi dell’art. 9, comma 4, del D.P.R. 74/2013, per gli impianti di climatizzazione invernale di potenza termica utile nominale compresa tra 10 kW e 100 kW, alimentati a gas, metano o gpl, e per gli impianti di climatizzazione estiva di potenza termica utile nominale compresa tra 12 e 100 kW, l'accertamento del Rapporto di Controllo di Efficienza Energetica inviato dal manutentore o dal terzo responsabile è ritenuto sostitutivo dell'ispezione.

In conformità a quanto previsto dalla Delibera del Consiglio Comunale n. 37 del 30/12/2020, la trasmissione della dichiarazione di avvenuta manutenzione (RCEE e relativo pagamento della tariffa prevista), deve avvenire secondo le scadenze temporali e gli importi riportati nel presente documento 


SISTEMA DI PAGAMENTO PER LE DICHIARAZIONI DI AVVENUTA MANUTENZIONE

Il pagamento della tariffa prevista per la trasmissione della dichiarazione di avvenuta manutenzione (RCEE + pagamento) dovrà avvenire esclusivamente per mezzo del proprio manutentore che, dopo aver effettuato la registrazione sul portale di Sinergia s.u.r.l. e ricevuto il codice identificativo ditta (codice MA), avrà un proprio portafoglio elettronico che sarà possibile ricaricare attraverso

 il Conto Corrente Postale   

n. 001052749940

 oppure effettuando un Bonifico Bancario con Coordinate IBAN:

 IT29M0760115200001052749940

 entrambi intestati a: 

SINERGIA SRL SERVIZIO VERIFICA IMPIANTI TERMICI

 


ISPEZIONE DEGLI IMPIANTI TERMICI

Sinergia s.u.r.l., per conto del Comune di Salerno quale Autorità Competente, effettua le ispezioni di tutti gli impianti per i quali non risulta trasmessa, nei tempi e nelle modalità sopra descritte, la dichiarazione di avvenuta manutenzione, addebitando il costo del controllo al responsabile dell’impianto. L’ispezione dell’impianto da parte dei tecnici di Sinergia s.u.r.l. non sostituisce il controllo per la manutenzione e per l’efficienza energetica effettuato da parte del manutentore e che, nei casi in cui in sede di verifica dell’impianto si riscontri il mancato adempimento degli obblighi di legge previsti per il responsabile impianto, si inviterà lo stesso all’invio della documentazione attestante l’avvenuta messa a norma.


 

 

CONTATTI

SINERGIA S.U.R.L. - Via Panoramica - 84135 - SALERNO

Telefono: +39 089 796662 - Fax +39 089 756030 

indirizzo mail: vit@sinergia.sa.it

indirizzo pec: vit.sinergia@pec.it


angolo